La Musica che Sei

*

Se stai percorrendo un cammino spirituale, allora, nei momenti importanti della tua vita abbi Fiducia, poiché quando meno te lo aspetti incontrerai perfette guide. Grazie al tuo magnetismo interiore esse ti appariranno sotto le spoglie di persone benevoli o all’occorrenza ostili; altre volte si manifesteranno come eventi gioiosi o anche tragici; altre volte ancora saranno sensazioni sfuggenti o sogni intangibili. Sono le prove della vita le tue infallibili guide, e ciò lo comprendi solo quando sei disponibile ad accogliere la tua Essenza divina perché, maturo, sei pronto per sperimentare la vera Arte della Vita: Essere.

Un antico assioma recita:

“Quando lo studente è pronto, l’insegnante appare”.

I Mistici, gli Iniziati, e gli Artisti che hanno raggiunto i massimi livelli nella propria disciplina o forma d’arte, sono in grado di compiere imprese fuori dal comune, creazioni eccezionali e spesso imprevedibili. Perché? Perché corpo, emozioni e mente, integrate, non impediscono più l’espressione Creativa dell’Essere.

Questo specifico stato di individualizzazione permette la sperimentazione dell’Essere tutt’uno con la propria arte, con il proprio mondo interiore, e dunque con il miracolo cabalistico di ogni singolo istante.
Questa è la funzione divina del tuo Spirito: fare musica, essere il Verbo “senza corde”. 
Per suonare questo tipo di musica, basta ricordarsi in umiltà di essere strumenti. Questo è lo stato impersonale a cui ogni uomo o donna dovrebbe intimamente aspirare, e se serve, lottare per esserlo.

 

*

Hermes

 

 

 

Precedente La Tua Volontà Successivo Globale e Non Duale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.